Le radici e l'esperienza

Salumivaldossola Snc nasce nel mese di marzo del 2008 da un'idea imprenditoriale ed appassionata da parte di due giovani ed esperti professionisti operanti da tempo nel settore della lavorazione delle carni.

I due giovani e Soci fondatori sono Massimo Borlini e Giuseppe Ielmoli. Domese il primo, Vigezzino il secondo.

La scommessa imprenditoriale è stata quella di proseguire la tradizionale produzione di salumi ossolani, una specificità ai più ancora sconosciuta fuori da queste Terre.

Per la precisione Salumivaldossola Snc riprende in mano il testimone dell'antica e tradizionale produzione del Salumificio Cocco in quel di Preglia, che da più di 40 anni produceva salumi e insaccati tipici della Val d'Ossola.

Salumivaldossola Snc fa sue quelle antiche ricette perfezionate in più di mezzo secolo dal Mastro Norcino Giovanni Cocco.

Salumivaldossola Snc è il traguardo naturale e professionale per i due Soci fondatori. Infatti Massimo Borlini rinverdisce una antica tradizione di famiglia nel ricordo della Bottega di Macelleria del padre Antonio. Attiva in Domodossola fino a qualche anno fa, molti la ricorderanno proprio vicino a Palazzo di Città. Inoltre Massimo Borlini è cresciuto anche nella bottega del sign. Cocco dove fin da giovane era corso a seguire la lavorazione degli insaccati.

Giuseppe Ielmoli porta con sè invece la conoscenza, la tradizione, la cultura agricola e l'esperienza Norcina di alta montagna che Giuseppe ora ha portato al piano dalla sua Val Vigezzo.

Sicurezza e qualità alimentare

Salumi Valdossola

Salumivaldossola Snc entra in produzione tenendo conto della tradizione e delle necessarie e importanti sicurezze in campo alimentare sia per quanto riguarda la sicurezza delle lavorazioni sia quella sulla qualità e tracciabilità delle carni.

La produzione è sottoposta agli attenti controlli da parte degli Organismi Preposti e ha ottenuto il numero di riconoscimento CEE L180B (BOLLO CEE)

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

Impresa beneficiaria
SALUMI VALDOSSOLA S.N.C. DI MASSIMO BORLINI E GIUSEPPE IELMOLI

Bando pubblico multioperazione per la selezione di progetti integrati di filiera

Investimenti Finanziamento
Progetto di filiera "RAFFORZAMENTO E SVILUPPO DELLA FILIERA AGROALIMENTARE"

Macchinari ed attrezzature per la traformazione e la commercializzazione dei prodotti adricoli.

Spesa amessa: €11.523,00
Importo del contributo: €4.609,20 di cui quota UE: €1.987,48